Referendum 12 giugno 2022

CIRCOLARE MINISTERO DELL’INTERNO N. 38/2022 – VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA’ CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L’ALLONTANAMENTO DALL’ABITAZIONE: gli elettori “affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile” devono far pervenire al Sindaco un’espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimora fra martedì 3 maggio e lunedì 23 maggio 2022. La domanda di ammissione al voto domiciliare, in carta libera, deve indicare l’indirizzo dell’abitazione in cui l’elettore dimora, un recapito telefonico ed essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da funzionario medico designato dagli organi dell’azienda sanitaria locale. Deve, altresì, pervenire al Comune di Bollate mediante consegna a mano allo Sportello Polifunzionale del Comune in orari di apertura al pubblico o con posta ordinaria o con posta certificata al seguente indirizzo: comune.bollate@legalmail.it o, ove necessario a mezzo fax: 02/35005361.