Versione ad alta leggibilità

Comune di Bollate
 Lunedì 18 Dicembre 2017
caratteri normali caratteri grandi alto contrasto disabilita css Stampa
Home - Amm.zione Trasparente - Altri Contenuti - Accesso Civico

Accesso Civico

L’art. 5 del Decreto legislativo n. 33/2013, come modificato dall’art. 6 del Decreto legislativo n. 97/2016, riconosce a chiunque:

a) il diritto di richiedere alle pubbliche amministrazioni documenti, informazioni o dati per i quali è prevista la pubblicazione obbligatoria, nei casi in cui gli stessi non siano stati pubblicati nella sezione “Amministrazione trasparente” del sito web istituzionale (accesso civico o accesso civico semplice);

b) il diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi del D.Lgs. n. 33/2013, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall'articolo 5-bis (accesso civico generalizzato o accesso generalizzato).

 

Accesso civico semplice

 

Accesso civico generalizzato

 

Distinzione tra accesso civico generalizzato e accesso documentale

La disciplina dell'accesso civico generalizzato deve essere tenuta distinta da quella dell'accesso ai documenti amministrativi , di cui agli artt. 22 e seguenti della legge 7 agosto 1990 n. 241 (d'ora in poi “accesso documentale” o “procedimentale”).

 

Accesso documentale

 

 

 

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI


 


project by Fantanet S.r.l.