Versione ad alta leggibilità

Comune di Bollate
 Giovedì 23 Novembre 2017
caratteri normali caratteri grandi alto contrasto disabilita css Stampa
Home - Vivere a Bollate

Vivere a Bollate

Carta d'Identità Elettronica

Ufficio Competente: SPORTELLO POLIFUNZIONALE - SEMPLIFICAZIONE

DESCRIZIONE ATTIVITA’
Documento d'identità personale valido anche per l'espatrio. Possono farne richiesta tutti i cittadini maggiorenni residenti ed i genitori per i figli da 0 a 18 anni. Per il rilascio la presenza del minore è necessaria e il documento sarà firmato solo dopo il compimento del 12° anno d'età.
I minori, fino al compimento del 14° anno di età, devono viaggiare accompagnati da almeno un genitore. In caso di espatrio senza genitori è necessaria una dichiarazione di accompagnamento firmata dai genitori (vedi documento allegato), che dovrà essere convalidata dalla Questura o dalle Autorità Consolari in caso di rilascio all'estero.


                                              IMPORTANTE
                                    DAL 18 SETTEMBRE 2017
                LA NUOVA CARTA D’IDENTITÀ E' SOLO ELETTRONICA


Si precisa che le carte d’identità CARTACEE già in possesso dei cittadini continueranno ad avere validità sino alla loro naturale scadenza.

COME FARE LA RICHIESTA

Il rilascio avviene unicamente su PRENOTAZIONE

oppure

  • presentandosi allo Sportello Polifunzionale


Prima di effettuare la prenotazione, il cittadino deve verificare che le generalità riportate nel codice fiscale e quelle indicate nella carta d’identità in possesso siano le stesse. Nel caso si riscontrino difformità, prima di procedere alla prenotazione, si deve contattare il personale dello Sportello Polifunzionale, altrimenti il documento non potrà essere rilasciato.

Nel giorno e nell’ora prescelti, occorre recarsi allo Sportello Polifunzionale portando con sé:
  • la ricevuta della prenotazione
  • il codice fiscale e tessera sanitaria
  • il documento scaduto oppure la denuncia in caso di smarrimento
    ed un altro documento d'identità
  • una foto tessera su sfondo bianco non più vecchia di 6 mesi

Nel caso di MINORE, è necessaria la sua presenza per procedere all'identificazione e alla legalizzazione della foto, nonché quella dei genitori, muniti di documento d’identità; per ottenere il documento valido per l'espatrio del minore, se uno dei due genitori non può presentarsi deve rilasciare una dichiarazione d'assenso (modulo da scaricare dal sito del Comune) allegando la fotocopia della sua Carta d'Identità. In caso di disaccordo o di impossibilità, il genitore richiedente deve rivolgersi al Giudice Tutelare.

Il rilascio della Carta d’Identità Elettronica è subordinato al rilevamento delle IMPRONTE DIGITALI.
Inoltre, all'atto della richiesta sarà possibile esprimere la propria volontà in merito alla DONAZIONE DI ORGANI, decisione che potrà essere revocata in qualsiasi momento.

VALIDITA'
Il documento è valido:
- tre anni per i minori di età inferiore ai 3 anni
- cinque anni per i minori dai 3 ai 18
- dieci anni per i maggiorenni

QUANDO FARE LA RICHIESTA
1) alla scadenza del documento
2) entro i sei mesi dalla data di scadenza
3) in caso di deterioramento, furto, smarrimento
4) per i minori quando ritenuto necessario e/o opportuno già dal primo mese di vita

CONSEGNA DELLA CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA

La nuova Carta d'Identità Elettronica non sarà più rilasciata al momento della richiesta ma verrà SPEDITA dal Ministero entro 6 giorni lavorativi.
I cittadini potranno scegliere di farla arrivare al proprio indirizzo oppure presso il Comune.
Considerati i tempi di prenotazione e di consegna della nuova Carta d'Identità elettronica, è necessario che i cittadini richiedano in anticipo l’emissione del documento ( a tal proposito si rammenta che la carta d’identità può essere rinnovata dal 180° giorno antecedente la scadenza ).

A QUALE UFFICIO PRESENTARE LA RICHIESTA
Allo Sportello Polifunzionale presso la sede Municipale.

COSTO
La Carta d'Identità Elettronica ha un costo complessivo di € 22,21.

NOTE
La denuncia di smarrimento o di sottrazione del documento è obbligatoria e va presentata ai Carabinieri o al Commissariato di Polizia.
Si informa che alcune Autorità di Frontiera non riconoscono la validità del documento prorogato mediante l'apposizione del timbro, di conseguenza, il cittadino ha la possibilità di richiedere il rilascio di nuova carta d'identità in alternativa alla proroga.
 





Documenti allegati:



« Torna indietro 

project by Fantanet S.r.l.