Versione ad alta leggibilità

Comune di Bollate
 Lunedì 1 Maggio 2017
caratteri normali caratteri grandi alto contrasto disabilita css Stampa
Home - Vivere a Bollate

Vivere a Bollate

Più cura per la nostra Città: campagna contro gli atti di vandalismo


L’arredo urbano è un patrimonio di tutti, ma forse non tutti lo ricordano. Le cifre che riguardano i danni alle strutture poste a servizio di tutti sono in fatti allarmanti: nel 2006 il Comune di Bollate ha dovuto stanziare ben 120.000 euro per intervenire in seguito ai numerosi atti vandalici provocati.
I principali danneggiamenti registrati dall’Amministrazione Comunale si riferiscono alla riparazione dell’arredo urbano, specialmente all’interno di parchi e giardini pubblici, ma anche al ripristino di aree degradate in seguito all’abbandono di rifiuti. Ingenti spese sono poi state affrontate per la riparazione dell’illuminazione pubblica danneggiata nel corso di incidenti stradali, oltre che per opere murarie e interventi di sistemazione alle infrastrutture di trasporto pubblico e di video sorveglianza.
Basta guardarsi intorno per scoprire piccoli o grandi atti di vandalismo, contro ciò che poi tutta la comunità cittadina deve, o dovrebbe, poter utilizzare.
Il sindaco Carlo Stelluti, insieme all’Assessore alla Sicurezza Delfino Massimo Parlato,
hanno firmato una lettera, pubblicata sottoforma di depliant, in cui chiedono a tutti i bollatesi di adoperare una particolare attenzione per il patrimonio della Città.
La richiesta è quella di “amare un po’ di più Bollate”, così da proteggerla dal degrado, sempre in agguato, e dai comportamenti scorretti di molti.
Ciò che ogni cittadino può fare è sicuramente rispettare tutti i luoghi, gli oggetti e le infrastrutture che sono beni pubblici, al servizio di tutti, ma anche essere attenti a ciò che succede lungo le strade della propria città, così da poter segnalare alla Polizia Locale eventuali situazioni di pericolo e gesti di inciviltà.

P er le vostre segnalazioni:
Comando Polizia Locale - Via Garibaldi n. 2
Telefono Centrale Operativa: 02.35005.500
Fax: 02.35005.412

Nei giorni Festivi: 3394712637
E-mail:
comedil.pl@comune.bollate.mi.it


Argomenti correlati:



Documenti allegati:



« Torna indietro 

project by Fantanet S.r.l.