Versione ad alta leggibilità

Comune di Bollate
 Giovedì 19 Ottobre 2017
caratteri normali caratteri grandi alto contrasto disabilita css Stampa
Home - Vivere a Bollate

Vivere a Bollate

Centro Diurno Disabili - Centroanchio

Ufficio Competente: CENTRO DIURNO DISABILI

SEDE
Piazza Cadorna 2 – Bollate
Tel. 02.333.01.522

Orari di apertura:
lunedì ore 9,00 - 17,00
Da martedì a venerdì ore 9,00 - 16,00
CDD.centroanchio@comune.bollate.mi.it


DESCRIZIONE

Il Centro Diurno Disabili è un servizio del Comune di Bollate, gestito in modo associato con il Comune di Senago.
Accoglie persone con grave disabilità, assicura attività di tipo educativo, assistenziale, riabilitativo e di socializzazione per fare acquisire o mantenere alla persona abilità di base, autonomia, capacità relazionali utili a conservare una condizione di benessere.
Si prefigura inoltre come struttura d'appoggio alla famiglia per consentire alla stessa di mantenere la persona disabile all'interno del proprio contesto.
Il Centro opera con la collaborazione e il coinvolgimento continuo degli altri soggetti, pubblici e privati, ed in particolare con i servizi dell'ATS e dell'ASST competenti.

COME ACCEDERE
Il Centro Diurno Disabili accoglie persone con disabilità grave, residenti a Bollate, di entrambi i sessi, di età superiore ai 18 anni che, di preferenza, hanno assolto l'obbligo scolastico, solo in casi eccezionali e previsto per legge, può essere accolto un minore. Possono essere accolte persone residenti in Comuni eventualmente convenzionati con il Comune di Bollate.
L'ammissione al Centro Diurno Disabili è preceduta da un'osservazione da parte dell'équipe educativa che verifica l’idoneità del servizio rispetto ai bisogni della persona. In caso di idoneità, la famiglia della persona disabile presenta domanda di ammissione al CDD. Le ammissioni avvengono di preferenza nel mese di settembre. In presenza di più domande viene formulata una graduatoria.
Il Centro Diurno Disabili è aperto all'utenza dal lunedì al venerdì, per 47 settimane l’anno (previste per legge) per un totale di 35 ore settimanali, è possibile prevedere una frequenza inferiore alle 35 ore settimanali.

QUANDO FARE LA RICHIESTA
La richiesta può essere presentata in qualsiasi momento. Le ammissioni avvengono di preferenza all'inizio dell'anno scolastico, salvo particolari situazioni valutate dal Coordinatore del CDD e compatibilmente con le esigenze degli ospiti già presenti.


MODULISTICA DISPONIBILE

Presso il Centro Diurno Disabili

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

Domanda di ammissione corredata da: una relazione psico-sociale redatta dal Servizio inviante o dallo specialista di riferimento; una valutazione scolastica o del servizio educativo frequentato; eventuale altro materiale utile alla conoscenza della persona.

A QUALE UFFICIO PRESENTARE LA RICHIESTA

Presso il Centro Diurno Disabili

VALIDITA’

La domanda di ammissione non ha scadenza.
Per inserimenti possibili dopo più di un anno dalla presentazione della domanda, è necessaria ulteriore osservazione al fine di aggiornare le informazioni possedute e verificare eventuali cambiamenti.

COSTI DA SOSTENERE
Alle famiglie può essere richiesta una partecipazione ai costi dei servizi accessori (mensa, trasporto, attività straordinarie).

TEMPI DI ATTESA

In relazione alla disponibilità di posti e ad eventuali dimissioni di ospiti già inseriti.

NORME DI RIFERIMENTO

DGR della Regione Lombardia n°14369 del 30/09/2003 e DGR delle Regione Lombardia n° VII/18334 del 23/07/2004.

RECLAMI E RICORSI

E' possibile inoltrare reclami attraverso specifico modulo reperibile presso il Centro Diurno e lo Sportello Polifunzionale del Comune.
Il modulo deve essere consegnato allo Sportello Polifunzionale.
Il Coordinatore del Servizio si impegna a valutare la segnalazione pervenuta e a darne congrua risposta entro 30 giorni.
Avverso la risposta del Coordinatore del Servizio, l'utente può presentare ulteriore reclamo al Responsabile Settore Servizi Sociali, Educativi e Prima Infanzia, il quale provvederà ad evadere la richiesta nel termine massimo di 60 giorni dal ricevimento.


Ufficio Competente: CENTRO DIURNO DISABILI



Argomenti correlati:





« Torna indietro 

project by Fantanet S.r.l.